.
Annunci online

You've got the style it takes
Le ragazze
post pubblicato in Diario, il 5 dicembre 2008

Quando si parla di aborto sui media se ne parla sempre come di un'azione "premeditata", tralasciando tutti quesi casi, dolorosissimi, in cui l'interruzione di gravidanza avviene per cause naturali e contro la volontà della gestante.
In giorni in cui il Vaticano si è espresso in maniera "talebana" su tanti argomenti, ivi compresa la gravidanza nel caso di possibili malformazioni del feto, ci si aspetterebbe che nel caso di una gravidanza interrotta spontaneamente si palesasse la solidarietà a chi sta vivendo un dolore così intimo e profondo.
Evidentemente però se sei donna e parlamentare non meriti la solidarietà.
Non si tratta di schieramenti politici, nè di simpatie personali, ma a Federica e Matteo, oggi, voglio esprimere tutta la mia solidarietà di donna, di lavoratrice, di futura madre e in qualche modo di amica.

Siamo sballottati, altroché
post pubblicato in Diario, il 23 aprile 2008

 Ieri sera a Ballarò Alemanno indossava il braccialetto antistupro di rutelliana idea? O cos'era quell'ostentazione di monili degni di Marta Marzotto?

Ciccio in versione ufficio stampa della Moratti era fantastico. Cosa non si fa in periodo di ballottaggio...

In Italia 7 medici su 10 sono obiettori di coscienza (aborto).
In Spagna è stata emanata una legge contro l'accanimento terapeutico.
In Italia la sinistra è sparita.
In Spagna Zapatero l'ha rilanciata.
In Italia abbiamo avuto il Duce fino agli anni Quaranta.
In Spagna la dittatura è terminata nello stesso anno in cui sono nata io.

Riflettiamo.
Se non l'abbiamo già fatto abbastanza.

Sfoglia novembre        gennaio
il mio profilo
tag cloud
links
calendario
cerca